AXA Assurances
Agence 3B Assur
4, rue Alberti - BP 1736
F - 06016 NICE cedex 01
Tel +33 4 93 92 16 32
Mobil +33 6 73 04 60 57
Fax +33 4 93 13 48 67
E-mail: info@steenandersen.net
 
   

F A Q

 
< C a s a >
 
top
Il mio padrone di casa pretende di vedere il mio certificato di assicurazione. Perché? 
 
  

Secondo la legge francese ("Loi Quillot") il proprietario puó avanzare questo tipo di richiesta prima di consegnare le chiavi al locatario. Puó anche richiedere prova dell'avvenuto rinnovo ogni anno. Questa è, effettivamente, una garanzia del locatario in quanto egli verrà ritenuto parte responsabile in caso di incendio, allagamento etc. a meno che non possa produrre prova del contrario.

   
   
top
Ho comprato un appartamento. Cosa comprende la copertura dell'assicurazione comune stipulata dall'amministratore?
   
 

I condomini di un edificio di appartamenti sono tenuti ad assicurare le parti comuni, incluso il tetto e le facciate, contro gli incendi, i fulmini, le esplosioni, gli allagamenti, i furti, i disastri naturali, atti di terrorismo, tempeste, grandine e danni al tetto a causa della neve. Inoltre la polizza di assicurazione comprende la responsabilità verso terzi per danni causati dall'edificio o da persone al lavoro nell'edificio per conto dei condomini, p.es. personale di pulizia. Nell'ultimo caso, i singoli proprietari sono considerati come terzi e possono essere rimborsati in caso di danno.

   
   
top
Come viene calcolato il mio premio per l'assicurazione abitazione?
   
 

Gli elementi più importanti da considerare sono:

  • locazione o proprietà: i proprietari in genere richiedono una maggiore copertura e conseguentemente il premio è più alto;
  • casa individuale o appartamento e piano dell'appartamento;
  • numero delle stanze;
  • prima o seconda casa: il rischio di furto cresce se la casa non è abitata per lunghi periodi;
  • collocazione: le aree rurali sono più sicure delle città;
  • valore dei beni custoditi nell'abitazione.
   
   
top
Cosa devo fare in caso di danni da allagamento?
   
 
Prima di tutto deve provare a limitare i danni, p.es. chiudendo il rubinetto centrale.
Chiami AXA allo 0811 901 006 (in servizio 24 ore 7 giorni su 7) per inoltrare la denuncia e richiedere consiglio e assistenza.
Il rapporto sul danno da lei subíto deve includere il suo nome, indirizzo, numero di polizza, data e ora dell'evento, genere causa ed entità del danno, nome di tutte le persone danneggiate, eventuale copertura di altre polizze di assicurazione, valutazione del danno e nome delle persone eventualmente responsabili.
Nel caso in cui i danni coinvolgano uno o più vicini, la procedura puó essere velocizzata riempiendo e firmando congiuntamente una constatazione amichevole ("constat amiable").
   
 
top
Cosa devo fare in caso di incendio? 
 
  

Per quanto possibile limitare il danno chiudendo il rubinetto centrale del gas, staccando il contatore dell'energia elettrica e chiudendo le finestre.
Chiami AXA allo 0811 901 006 (in servizio 24 ore 7 giorni su 7) per inoltrare la denuncia e richiedere consiglio e assistenza.
Il rapporto sul danno subíto deve includere il suo nome, indirizzo, numero di polizza, data e ora dell'evento, genere causa ed entità del danno, nome di tutte le persone danneggiate, eventuale copertura di altre polizze di assicurazione, valutazione del danno e nome delle persone eventualmente responsabili.

   
   
top
Cosa fare in caso di furto o vandalismo?
   
 

Denunci il fatto alla polizia o alla gendarmeria entro 24 ore e contatti AXA allo 0811 901 006 (in servizio 24 ore 7 giorni su 7) per inoltrare la denuncia e richiedere consiglio e assistenza.
In seguito dovrà inviare un rapporto di denuncia unito a tutta la documentazione relativa entro 5 giorni.
Serrature rotte, imposte e finestre dovrebbero essere sostituite il più rapidamente possibile, ma conservate per un eventuale sopraluogo dei periti.

   
   
top
Come posso documentare il valore di proprietà perse o distrutte?
   
 

L'importanza di una adeguata documentazione non è mai sufficientemente sottolineata. Questo è particolarmente importante in caso di gioielli, orologi, metalli preziosi in genre, pellicce, quadri, tappeti, etc...

La lista qui sotto dà un'idea del tipo di documenti che possono essere accettati. Alcuni di essi, come per esempio le fotografie, non sono accettabili se non supportati da altre prove.

  • Fatture a Lei intestate;
  • quietanze di società d'asta;
  • testamenti;
  • valutazione di esperti riconosciuti (vedere sotto);
  • certificati di garanzia;
  • manuali e fogli di istruzioni;
  • imballaggio originale;
  • ricevute di deposito;
  • estratti conto bancari o di servizi interbancari, ricevute di carte di credito.
  • foto e video;
  • testimoni.

Si ricordi che una buona documentazione stabilisce tre punti fondamentali: l'esistenza, l'autenticità e il valore degli oggetti perduti o distrutti.

Potrannno essere evitate discussioni sul valore degli oggetti rubati o distrutti accordandosi con AXA su una valutazione scritta da un esperto incaricato e approvato. Dietro Sua richiesta AXA provvederà a fornirLe nomi di esperti riconosciuti in tutte le catogorie. Non ci sono spese addizzionali per questo tipo di assicurazione, ma bisogna prevedere il compenso dell'esperto (fra lo 0,5 e lo 0,6% del valore valutato). La perizia rilasciata dall'esperto dovrà essere rivista ogni tre anni.

Infine un consiglio: conservi la documentazione in un posto separato, p.es. in una cassetta di sicurezza bancaria, o presso vicini, amici, familiari. Non c'è motivo di sprecare tempo e sforzi per vederla finire in fumo insieme al resto.

   
   
top
La polizza base di assicurazione casa mi impone qualche condizione che io debba riempire? 
 
  

Si. Firmando la polizza di assicurazione, lei acconsente a prendere alcune misure preventive relative al furto e ai danni causati dal gelo (tubature).

Secondo la posizione e la cifra assicurata, AXA insisterà perché la porta di ingresso sia munita di un certo numero o tipo di serrature. Le finestre dovranno essere protette, nella maggior parte dei casi, da imposte o inferriate. Se la casa viene lasciata per più di 24 ore, tutte le imposte dovranno essere chiuse. In alcuni casi AXA puó richiedere l'installazione di un sistema di allarme collegato ad un servizio di sorveglianza.

Se la casa è disabitata e non riscaldata per più di tre giorni consecutivi nel periodo dal 15 Novembre al 15 Marzo, il sistema centrale di riscaldamento dovrebbe essere vuotato o protetto con un liquido anti-gelo. Inoltre il rubinetto centrale dell'acqua dovrebbe essere chiuso.

La mancata osservanza delle precauzioni richieste puó portare alla riduzione o alla perdità dell'indennità.

   
   
top
Per poche settimana all'anno io affitto la mia casa di vacanza in Francia. La mia polizza di assicurazione casa standard copre la mia responsabilità verso i locatari?
   
 

No, a meno che lei non abbia scelto una copertura addizionale che, comunque, non costa una fortuna.

   
   

2002-2009 © Steen Andersen Assurances (AXA) - info@steenandersen.net